La grande varietà di prezzi e modelli rende delicata la scelta del miglior cardiofrequenzimetro da polso ma basta affidarsi alle grandi marche.

Indipendentemente dal tipo di attività sportiva praticata, il cardiofrequenzimetro (scritto anche cardio frequenzimetro) è diventato, ormai, un accessorio indispensabile per tutti.

Rileva la frequenza cardiaca monitorando il numero di battiti durante l’allenamento, quando il cuore è sotto sforzo, oltre a fornire informazioni-misurazioni attendibili in tempo reale.

L’orologio cardio da polso, brevettato da un ingegnere irlandese negli anni Settanta, è esploso negli anni Ottanta: col tempo e grazie all’innovazione tecnologica si è trasformato in un bracciale cardiofrequenzimetro sempre più leggero e resistente.

Offerta
Offerta
Offerta
Offerta
Offerta
Offerta

Le tipologie ed i modelli di questo prezioso accessorio sportivo sono numerosi e, di conseguenza, variano il prezzo, il peso e le funzionalità offerte: potrete scegliere dal più semplice al più tecnologicamente avanzato.

Esiste un modello per ogni tipo di sport: c’è il cardiofrequenzimetro da polso per il nuoto, per la bici o ciclismo, subacqueo, per la MTB, il running, fitbit (orologio cardio fitness), attività outdoor (sci, trekking, snowboard) e via elencando.

Il cardiofrequenzimetro da polso può essere con fascia cardiaca Bluetooth (Polar H7 è tra le migliori sul mercato) oppure può essere un orologio cardio con GPS integrato senza fascia toracica.

Può anche disporre o meno di connettività Bluetooth e Wireless, ma la formula per stabilire qual è la massima frequenza cardiaca che possiamo sostenere è sempre la stessa, ovvero FCMax = 220 – Età.

E’ un importante supporto per qualsiasi tipo di allenamento, quindi è consigliabile a tutti, in particolare nei casi di riabilitazione cardiovascolare post-infarto e in fase di allenamento per la corsa agonistica.

Le caratteristiche di un buon cardiofrequenzimetro

Per capire quale può essere il miglior cardiofrequenzimetro per le vostre particolari esigenze bisogna conoscere le varie caratteristiche e tutto ciò che può offrire questo dispositivo.

Generalmente, si presenta come un vero e proprio orologio e, tanto per cominciare, sceglierete l’orologio con cardiofrequenzimetro integrato che si adatti meglio al vostro polso, da regolare con precisione, realizzato con materiali di qualità, che siano anallergici e non si deteriorino a contatto col sudore.

Gli orologi cardiofrequenzimetri dialogano ed interagiscono con una fascia toracica il cui sensore wireless rileva il battito e trasmette i dati registrati: anche e soprattutto le fasce devono essere di qualità, leggere, durevoli e non irritanti la pelle.

Le fasce toraciche integrano un dispositivo rilevatore dei battiti cardiaci, sigillato e quindi impermeabile (waterproof) per isolarlo da pioggia e sudore.

Le altre caratteristiche che determinano la qualità di un cardiofrequenzimetro sono le dimensioni e la risoluzione del display che deve essere perfettamente leggibile, meglio ancora se touchscreen, grande ma non ingombrante, abbastanza luminoso da poter leggere chiaramente i dati rilevati per allenarsi in tutta sicurezza senza rischiare sforzi eccessivi.

Il più delle volte, la differenza di prezzo tra un modello e l’altro è da associare non solo alle grandi marche ma alla quantità di funzioni offerte dal dispositivo.

Alcuni sono dotati di antenna GPS per tracciare con precisione il percorso e registrare velocità, distanze ed altitudini (i modelli Garmin 310 XT e Sigma PC 15.11 ne sono degni esempi), altri ancora hanno il sensore cardiaco direttamente integrato nell’orologio senza dover usare la fascia toracica (come i modelli Beurer PM 18, Withings Pulse OX e TomTom Spark + Music).

I cardiofrequenzimetri più affidabili per lo sport sono quelli programmabili, in grado di offrire rilevazioni personalizzate secondo le vostre esigenze attraverso cui poter impostare un range (una soglia minima e massima) durante l’allenamento: il range varia in base all’età, al peso ed al tipo di attività fisica.

Una buona autonomia grazie ad una batteria capacitiva, una memoria sufficiente per conservare i dati rilevati, il conta-calorie, l’indicatore di velocità, un software per visualizzare i dati su altri dispositivi (PC, smartphone, tablet) ed un cronometro completano la lista delle caratteristiche essenziali di un cardiofrequenzimetro ideale per allenarsi.

Offerta
Offerta
Offerta
Offerta
Offerta
Offerta

Cardiofrequenzimetro: tutte le principali marche

I migliori brand specializzati in modelli di cardiofrequenzimetro per bici, di fascia cardio, da polso, con o senza fascia toracica e per qualsiasi tipo di sport sono questi:

  • Polar
  • Garmin
  • Suunto
  • Runtastic
  • Sigma
  • Geonaute
  • Oregon
  • Nike
  • Samsung
  • Apple
  • Beurer
  • Diadora
  • Casio
  • Runkeeper
  • HR
  • Mio Alpha
  • Ultrasport
  • TomTom
  • High Power
  • Schiavi Sport
  • TOORX
  • Olympian Store

Mercato a prova di cuore: cardiofrequenzimetro prezzi ed offerte

Pur sapendo quali sono le marche migliori che propongono i cardiofrequenzimetri più efficienti, funzionali, precisi ed avanzati, il mercato del rilevatore della frequenza cardiaca amico dello sport è davvero vasto.

La vendita online espone nelle grandi vetrine dei giganti dell’e-commerce Amazon ed Ebay modelli di cardiofrequenzimetro con prezzi ed offerte che vanno da circa 18 euro ad una media di 65 euro fino a superare le 300 euro.

Apple Watch, lo smartwatch della Mela Morsicata, integra l’orologio fitness cardiofrequenzimetro per interagire con l’iPhone.

Nei negozi potrete trovare in evidenza il cardiofrequenzimetro Onrhythm 50 a marchio Geonaute, il più venduto (costa circa 18 euro), oltre a vari modelli targati Garmin, TomTom, Polar, Geonaute con prezzi che oscillano tra 24 e 355 euro.

In base alle opinioni degli utenti Amazon, il più gettonato per gli amanti della corsa è Runtastic RUNGPS1 (124 euro circa): buona autonomia, connettività, monitora i percorsi ed i progressi e, tramite App, è possibile trasformarlo in orologio cardio per Android.

Mentre i ciclisti prediligono il Polar CS 500 (386 euro), il 5 stelle per tutti gli sport resta il Polar H7, specie per chi vuole solo la fascia: è impermeabile, con elevata connettività e batteria di lunga durata.

Il cardiofrequenzimetro TomTom, in vendita a circa 70 euro, supporta la tecnologia Bluetooth Smart.

L’orologio cardio con fascia più sofisticato e completo (col massimo delle funzioni, statistiche e monitoraggio dei progressi) risulta essere Polar V800, considerato uno dei migliori cardiofrequenzimetri in assoluto: ottimi accessori, connettività semplice e doppia, multi-sport e activity tracker, personalizzabile al massimo, robusto ed affidabile, una sorta di personal trainer tecnologico.



Hai delle domanda o vuoi lasciare un tuo parere?

Hai delle domande su particolari prodotti a cui non hai trovato risposta Questo è il posto giusto. Scrivi un commento e ti risponderemo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi