Correre è una delle attività più classiche, forse quella che ci viene più naturale quando ci approcciamo allo sport ed al movimento in genere. Questa attività regala un impareggiabile senso di libertà e di benessere, che aiuta ad apprezzare il proprio corpo ed a mantenerlo sano, anche con il passare degli anni. Come in tutte le cose, tuttavia, occorre non esagerare e programmare le proprie sessioni di corsa in maniera oculata, compatibilmente con la propria età ed i propri limiti fisici.

Se sei giunto qui oggi è perché molto probabilmente ti stai avvicinando ora alla corsa oppure vuoi rimodulare i tuoi allenamenti. Correre all’alba o al tramonto può essere infatti molto gradevole, ma se si sottopone il corpo ad eccessivo sforzo, ecco che la piacevolezza del momento può trasformarsi in qualcosa di deleterio per la propria salute. Scopriamo, quindi, 5 utili consigli per godere a pieno del piacere della corsa.

  1. Correre secondo ritmi consoni e con durate adeguate alla propria preparazione atletica. Se stai iniziando soltanto adesso ad allenarti e stai effettuando le prime sessioni di corsa, ti sarà senz’altro utile leggere attentamente questo articolo e capire in che modo impostarle giorno per giorno. A proposito di ritmo: sfrutta tutto il tempo a tua disposizione per rendere la corsa meno noiosa, intervallando un passo costante a degli scatti più sostenuti. Ciò e utile anche al tuo corpo che, non procedendo “a velocità di crociera”, rimarrà sempre pienamente attivo.
  2. Scegli il percorso ed il momento della giornata più adatto per correre. Sembrerà banale, ma ricorda di scegliere una strada non troppo trafficata, che sia adatta per la sua conformazione al livello di difficoltà che intendi approntare alla tua sessione di allenamento. Non dimenticare, infine, di scegliere un orario consono, affinché tu non debba patire il freddo (con conseguenze anche per muscoli e articolazioni) o l’eccessivo caldo, con evidenti rischi di colpi di calore e disidratazione. 
  3. Quando corri ricorda di assumere una postura adeguata: testa dritta e sguardo in avanti, sullo stile di podisti e maratoneti professionisti. Guardare in basso, invece, è assolutamente una bad practice, in quanto implica uno sbilanciamento in avanti, con una conseguente curvatura innaturale del busto. Oltre che dal punto di vista fisico, anche psicologicamente guardare in avanti, anziché verso l’asfalto, dà più motivazioni al corridore.
  4. Assumere un passo leggero e senza rumore preserverà il tuo corpo da infortuni e problematiche ad ossa ed articolazioni. Cosa vuol dire senza rumore? Senza il classico suono del piede che in maniera brusca e pesante va a poggiare a terra. Naturalmente ciò può essere dovuto anche alla stanchezza, pertanto questo consiglio è strettamente correlato al primo: modulare tempi e ritmi di corsa è funzionale alla tua salute. Immagina di star correndo su una superficie morbida e di accompagnare il piede nei movimenti, piuttosto che batterlo con violenza: è questo il modo migliore per evitare continui urti e sollecitazioni agli arti inferiori.
  5. Una volta terminata la tua sessione di corsa, non dimenticare di dedicare qualche minuto ad un’attività altrettanto fondamentale: lo stretching. Al pari di un buon riscaldamento prima di allenarti, è infatti opportuno, prima di concludere del tutto, per prevenire problemi a muscoli e tendini, fare degli allungamenti e degli esercizi di mobilità. Fare stretching a conclusione di una corsa è l’ideale per il tuo corpo, perché l’acido l’attico è già in circolo ed è pronto per essere smaltito.

Bene, adesso hai tutte le informazioni necessarie per correre in salute: segui i nostri consigli e rispetta il tuo corpo per divertirti senza esagerare.



Cosa ne pensi?

Hai delle domande su questo prodotto? Hai provato questo prodotto e vuoi esprimere la tua opinione? Questo è il posto giusto. Lascia un commento ora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi