Benvenuti nel mondo dei Pebble smartwatch, nati da un progetto unico, orologi intelligenti che, a differenza di altri, non hanno uno schermo touch ma sono funzionali, personalizzabili al massimo e vantano il supporto della tecnologia e-paper e la migliore autonomia sul mercato.

La differenza sostanziale che li contraddistingue dagli altri orologi intelligenti è l’estrema autonomia ed una disponibilità pressoché illimitata di watchfaces (quadranti) da scaricare gratuitamente.

E’ sportivo, non elegante, ma la vera forza di un Pebble smartwatch è nelle funzionalità, nella durata della batteria e nel software stabile e ben funzionante.

E’ particolarmente amato dagli sportivi per il fatto che non si spegne mai e supporta le principali App per l’attività fisica.

Abbiamo descritto il Samsung Gear Fit, l’ibrido chiamato smartband a mezza via tra uno smartwatch ed un activity tracker.

Che differenza c’è tra una smartband ed uno smartwatch?

Di solito, le smartband non hanno uno schermo, quindi non indicano l’ora, e se ce l’hanno sono più sottili a scapito della funzionalità: contano i passi, principalmente, ed estendono questa funzione ad altre appositamente studiate per il fitness.

Gli smartwatch, orologi intelligenti, offrono un’interazione maggiore e completa con smartphone e dispositivi mobili ed il loro display è touchscreen.

Sono tre gli smartwatch Pebble immessi sul mercato finora: Classic, Time e Time Steel.

Scopriamoli.

Pebble smartwatch 1: il Classic

E’ il primo smartwatch Pebble (chiamato anche Pebble Original o, semplicemente, Pebble smartwatch) lanciato nel 2012 su Kickstarter e consolidato sul mercato nel 2014.

Design accattivante e sportivo, facile da usare, maneggevole, con molti quadranti disponibili ed estremamente personalizzabile, impermeabile, leggero (pesa 38 grammi), durevole.

Compatibile sia con Android che con iOS (iPhone), Pebble Classic consente le notifiche (con vibrazione) e la lettura delle e-mail, dei messaggi, l’accesso alle chat ed il monitoraggio dell’attività e forma fisica tramite App dedicate.

A proposito di App, supporta le più popolari come WhatsApp e GMail.

Non dispone di fotocamera, né connessione Wi-Fi o GPS ma supporta Bluetooth 2.1+ EDR e 4.0 per il risparmio energetico e può essere sfruttato anche per i pagamenti grazie alla partnership con Paypal. Sfrutta la tecnologia e-paper come il Kindle con un display da 1,25 pollici monocromatico (144×168 pixel), anti-graffio, anti-urto, che però non è touch seppure sia facile da gestire con gli appositi pulsanti: è sempre leggibile indipendentemente dall’ora e dalla retroilluminazione.

La memoria RAM da 128 KB e lo storage da 1 MB sono sufficienti, non di certo eccezionali.

Il Pebble smartwatch Classic non permette di rispondere alle e-mail o sms ma tramite l’App Glance si possono inviare sms precompilati: allo stesso modo, non si possono effettuare chiamate ma con Dialer for Pebble si possono lanciare chiamate.

Due modalità interessanti per iOS, aggiunte successivamente, sono Do Not Disturb, che blocca le notifiche per un tempo prestabilito, e Aeroplano, che elimina l’accesso alla connessione Internet quando si viaggia in aereo o capita di trovarsi in ospedale.

Un’altra caratteristica per appassionati di musica e sportivi che amano allenarsi a ritmo dei loro brani preferiti è la gestione del player musicale usato, tra cui Spotify, Pandora, iTunes.

I grandi vantaggi per lo sport sono il contapassi, l’accelerometro a 3 assi posto sotto il quadrante, il processore a 80MHz  (un ARM Cortex-M3) compatibile con i principali software per il fitness ed il running, tra cui Jawbone e Runkeeper.

Certificato 5ATM, resiste all’acqua (inclusa quella salata) fino a 40 metri anche se non per lunga durata e può essere utilizzato come swim tracker con App dedicate.

Con una batteria da 130 mAh, l’autonomia dello smartwatch Pebble Classic è fino a 7 giorni se si usa per ricevere notifiche: si ricarica in 2 ore e mezza tramite cavo USB.

Pebble smartwatch 2: il Time

Lo smartwatch Pebble Time non è soltanto un orologio ma un piccolo computer, estremamente personalizzabile ed in grado di offrire un’interazione quasi al pari di uno smartphone.

Si collega a smartphone Android o dispositivi mobile iOS tramite il protocollo Bluetooth.

Offerta

Leggero (42,5 grammi), sottile, dal design rettangolare con angoli arrotondati, con cassa sia in acciaio che in plastica e corona metallica.

Il display da 1,25 pollici è a colori e supporta la stessa tecnologia e-paper del Pebble Classic (resta sempre acceso) con in più la protezione del vetro Gorilla Glass 3 e la solita modalità di retroilluminazione.

Consente la gestione delle informazioni su sms, chiamate, di ricevere notifiche (con vibrazione) dalle App, sul meteo, su eventi ed appuntamenti e di ascoltare musica mentre vi allenate gestendo il Music Controller. Ha una disponibilità di watchfaces o quadranti illimitata.

E’ impermeabile (5ATM) fino a 30 metri in immersione non per una lunga durata, si può usare sotto la pioggia e la doccia.

Alcuni tasti di selezione intuitivi consentono di navigare con facilità e rapidamente selezionando le tante funzioni.

Offre un ottimo risparmio energetico, la batteria da 150 mAh dura fino a 7 giorni: quando è al 20% riceverete una notifica per ricordarvi di ricaricare il Pebble smartwatch (basteranno 3 ore) tramite cavo USB dotato di connettore magnetico.

In linea generale, Pebble Time è, tra tutti, lo smartwatch con più alta autonomia, dopo Pebble Time Steel.

Pebble smartwatch 3: il Time Steel

Pebble Time Steel differisce dal modello precedente Time non soltanto per lo ‘steel’ (la costruzione realizzata interamente in acciaio) ma soprattutto per la maggiore autonomia (fino a 10 giorni).

Ha un display a colori non touchscreen di 1,25 pollici che supporta la tecnologia e-paper e always-on (sempre acceso) con risoluzione di 148 x 168 pixel protetto da Gorilla Glass, un microfono integrato per accedere alle App e dettare messaggi.

La funzione Timeline, come per i precedenti modelli, facilita l’esperienza d’uso mostrando rapidamente tutte le informazioni registrate ed organizzate in ordine di data o gestendo la musica sul telefono. Anche in questo modello avete la massima disponibilità di quadranti per personalizzare il dispositivo a vostro piacimento. Le notifiche sono mostrate in contemporanea alla loro visualizzazione sullo smartphone.

Come il Time, lo smartwatch Pebble Time Steel è impermeabile e sfruttabile in immersione fino a 30 metri e, come i modelli precedenti, è compatibile con Android e con iOS.

Una funzionalità di particolare interesse per gli sportivi è Pebble Health che offre il tracking dell’attività fisica giornaliera, conta i passi, misura la distanza percorsa, traccia il ciclo del sonno.

I prezzi migliori dei modelli Pebble smartwatch

I migliori prezzi disponibili sul mercato anche per i tre modelli di Pebble smartwatch potete trovarli su Amazon che propone in offerta Pebble Classic al prezzo di 72 euro (con un risparmio di circa 57 euro), il Pebble Time a circa 130 euro (con un risparmio di 120 euro) ed il Pebble Time Steel a 259 euro (con uno sconto di 40 euro circa).



Hai delle domanda o vuoi lasciare un tuo parere?

Hai delle domande su particolari prodotti a cui non hai trovato risposta Questo è il posto giusto. Scrivi un commento e ti risponderemo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi