Caratteristiche, funzionamento e mercato dello strumento più popolare ed usato dagli sportivi per il monitoraggio della FC, la fascia cardio Bluetooth. 

Con la fascia cardio Bluetooth per Android e iPhone esploriamo il modo più intuitivo e semplice di monitorare i battiti cardiaci, ma anche per analizzare lo stato di recupero del corpo dal carico di allenamento e dai fattori di stress direttamente su smartphone oppure su orologio GPS sfruttando la tecnologia Smart.

Nel corso del tempo, con l’avanzare della tecnologia, questo strumento è diventato essenziale per scoprire l’effetto dei carichi periodici del workout e dei progressi, avendo modo, di conseguenza, di programmare l’allenamento, di volta in volta, in base al costante monitoraggio.

Per sfruttare al meglio la fascia cardio Bluetooth, è necessario impostare la soglia massima e quella minima per evitare (attraverso un allarme o un segnale acustico) di sconfinare questo range.

Tutto questo permette di allenarsi restando entro i confini della cosiddetta target zone per mantenere costante ed equilibrato il workout.

Le pulsazioni calcolate in bpm (battito per minuto) non devono scendere o salire al di sotto o al di sopra delle soglie prestabilite.

La fascia cardiaca Bluetooth è, ad oggi, il modello più popolare ed usato dagli sportivi.

Caratteristiche e funzionamento della fascia cardio Bluetooth

Per iniziare ad usare la fascia cardio Bluetooth, basta indossarla per qualche minuto, assicurandosi che aderisca perfettamente al torace, per dar modo al sensore di fare il suo lavoro leggendo in modo preciso la frequenza cardiaca grazie alla tecnologia ECG.

Il sensore, attaccato alla fascia con bottoni automatici, deve essere facilmente staccabile per consentire la sostituzione della batteria ed il lavaggio della fascia stessa, che deve essere impermeabile.

Abbinando la fascia cardio Bluetooth ad un dispositivo Android o ad un iPhone, sarà possibile trasferire in tempo reale i dati rilevati sui device e di visualizzarli.

La fascia cardio Bluetooth Android e iPhone ideale deve presentare le seguenti caratteristiche:

  • Trasmettere dati sulla frequenza cardiaca in tempo reale
  • Essere dotata di compatibilità con il protocollo Bluetooth
  • Display con diagonale di almeno 7 pollici
  • Basso consumo energetico
  • Disporre dei requisiti minimi per la compatibilità con i più recenti modelli del sistema operativo Android e iOS (iOS 5 o versioni successive e iPhone 4S o versioni successive fino ad arrivare ad iPhone 6, iPod Touch 5a generazione o superiori)
  • Possibilità di interfacciarsi con le più avanzate App dedicate al monitoraggio del fitness e della salute
  • Batterie sostituibili.
Offerta
Offerta

Le maggiori firme della fascia cardio Bluetooth

  • Polar
  • Garmin
  • Runastic
  • Sigma
  • Bryton
  • Toorx
  • Geonaute

Prezzi, offerte e modelli della fascia cardio Bluetooth

Il mercato online resta il più conveniente, una grande vetrina dove è possibile scovare offerte con un risparmio assicurato rispetto ai negozi fisici.

Le offerte online relative alla fascia cardio Bluetooth per Android e iPhone vanno da un prezzo inferiore a 30 euro ad oltre 160 euro.

La più richiesta è la Polar H7, in vendita su Amazon al prezzo di circa 50 euro: è una fascia cardio associabile ai sistemi operativi mobile Android, iPhone e Windows Phone. Lavora sia con applicazioni Polar Beat che con le maggiori App per la corsa (è una fascia cardio Bluetooth compatibile anche con Runastic).

A proposito di Runastic, ricordiamo un modello prodotto e commercializzato da questo brand: Runastic RUNBT1 Combo Monitor in vendita su Amazon a circa 60 euro.

Le fasce cardio Garmin Bluetooth, al pari delle fasce Polar, sono tra le più affidabili e tra le più costose.

Degna di nota è la fascia cardio Sigma R1 ANT+ che si può abbinare a qualsiasi dispositivo, dal Galaxy al Bryton Rider, strumento specifico per la corsa, venduta su Amazon al prezzo di 45,57 euro.

Potete trovare occasioni anche nei negozi ad un ottimo rapporto qualità/prezzo, come la cintura Bluetooth Smart 4.0 Geonaute (35 euro), .

Considerate che, oggi, anche una fascia cardio Bluetooth economica (come la fascia Arendo da 35 euro, Lixada o Anself da 30 euro) è in grado di registrare una target zone.


Articoli correlati



Hai delle domanda o vuoi lasciare un tuo parere?

Hai delle domande su particolari prodotti a cui non hai trovato risposta Questo è il posto giusto. Scrivi un commento e ti risponderemo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi