Scarpe e guantoni boxe non devono mai mancare nella borsa da palestra di un appassionato di pugilato, che si tratti di un principiante o di un professionista.

Offerta
Offerta
Offerta

Come per le scarpe boxe, che devono essere specifiche per questa disciplina e non scarpe da ginnastica classiche, anche nel caso dei guantoni da boxe non bisogna confonderli con i comuni guanti da palestra.

Qualsiasi sport, in base alla funzionalità, prevede accessori o abbigliamento specifici.

Se le scarpe hanno la loro funzione fondamentale per assicurare al boxer la leggerezza, comodità, equilibrio e traspirabilità ideali per i guantoni boxe la scelta non è meno facile.

Per proteggere al meglio le mani da possibili fratture o lesioni durante le gare (o, al contrario, per evitare gravi danni al volto ed al corpo dell’avversario) bisogna valutarne la forma, le dimensioni (taglia) ed il peso. La scelta, è d’obbligo, non può essere casuale.

Soprattutto ai principianti consigliamo di non usare i guantoni da gara per allenarsi al sacco da boxe ma soltanto per salire sul ring.

Scopriamone tutte le caratteristiche.

Le caratteristiche principali dei guantoni boxe

La taglia viene indicata con l’unità di misura oz (once): un paio di guantoni boxe di taglia media equivale a 10 once, ovvero 280 grammi circa. Non corrisponde alla dimensione della mano ma all’uso che ne se deve fare: sono generalmente di taglia unica ma si suddividono in guantoni da combattimento (10 oz), da sparring (12-14-16 pz), da bambini/ragazzi (6-8 pz) e guantoni per mma/grappling (4-8 oz).

Secondo regole ferree, la taglia corrisponde al peso del pugile come segue:

  • 6 oz per pugili che pesano meno di 45 kg
  • 8 oz per pugili il cui peso rientra tra 45/65 kg
  • 10 oz per pugili con peso che va dai 65 ai 68 kg
  • 12 oz per pugili con peso tra 78/90 kg
  • 14-18/20 oz adatti per pugili che pesano più di 90 kg e che scelgono a seconda del grado di protezione preferito.

Ad ogni tipo di guanto corrisponde anche l’attività fisica del boxer: allenamento al sacco, prove di combattimento, incontri amatoriali, sfide tra professionisti.

Un paio di guanti da boxe leggeri ed imbottiti al minimo sono adatti per allenarsi al sacco perché la loro funzione è proteggere le mani dai colpi contro il sacco e permettono al pugile di esercitarsi in velocità.

Per le prove da combattimento sono adatti i guantoni da sparring, un po’ più imbottiti di quelli leggeri, per evitare di ferire l’avversario che deve essere della stessa categoria di peso di chi sale sul ring per la prova.

Peso ed armi pari, questa è la regola nel boxe, che vale ovviamente anche per i guanti boxe: durante le gare per un titolo, devono essere nuovi ed uguali, nessuna differenza deve favorire un pugile a scapito del suo avversario.

Per qualsiasi tipo di incontro sul ring, si consiglia l’uso dell’immancabile paradenti boxe.

I principianti useranno all’inizio guantoni molto imbottiti per meglio proteggersi ed abituarsi alla disciplina col giusto movimento e forza.

I guantoni da usare negli incontri amatoriali e nelle gare vere e proprie, solitamente, sono gli stessi.

Nel primo caso sono provvisti di un’ulteriore imbottitura interna nella parte anteriore (antishock) ed una chiusura con velcro, più sicura. Per gli incontri tra professionisti, i guantoni boxe sono in genere da 8-10 oz con chiusura a lacci regolabili coperta da nastro adesivo.

Indossate sempre bendaggi sotto i guantoni per proteggervi sia dai colpi che dal sudore.

In genere, i guantoni da boxe sono rivestiti in tessuto sintetico, similpelle o pelle.

Offerta
Offerta
Offerta
Offerta
Offerta
Offerta
Offerta
Offerta

Le principali marche di guantoni boxe

  • Leone
  • Venum
  • Adidas
  • Everlast
  • Lonsdale
  • Rival
  • Ringside
  • Cleto Reyes
  • Grant
  • Winning
  • Corti
  • Charlie
  • Palomares
  • Seyer
  • Hayabusa
  • Fairtex
  • BenLee
    RDX
  • York

Guantoni da boxe in offerta online: i migliori prezzi

Considerando la vasta gamma di guantoni boxe in offerta su Amazon online, potrete scegliere tra modelli venduti al prezzo minimo di 10 euro fino ad arrivare a spendere oltre 250 euro.

Tra i migliori modelli, non possiamo non citare i guantoni boxe Leone, Everlast, Adidas, Lonsdale, Venum o le storiche Cleto Reyes, Grant, Corti, Charlie.



Hai delle domanda o vuoi lasciare un tuo parere?

Hai delle domande su particolari prodotti a cui non hai trovato risposta Questo è il posto giusto. Scrivi un commento e ti risponderemo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi