• Yoga

Nella recensione dedicata al tappetino fitness, abbiamo fatto un doveroso confronto col tappetino yoga e quello da pilates.

La differenza sostanziale consiste nello spessore (quello fitness è più spesso rispetto a quello da pilates e ancora di più se confrontato a quello usato per la pratica yoga) e nel fatto che i tappetini yoga sono anche antiscivolo. Diamo un po’ di numeri.

Il tappetino fitness ha generalmente uno spessore di 35 mm, misura 1 metro x 2 metri e pesa circa 4 kg.

Il materassino da pilates ha uno spessore che va da 1,5 a 2,3 cm, misura in larghezza tra i 50 ed i 100 cm ed in lunghezza tra i 140 ed i 216 cm.

Il tappetino yoga è più delicato e presenta il minor spessore rispetto agli altri, compreso tra 0,3 e 0,6 cm: deve assicurare il massimo dell’equilibrio e della stabilità ed è antiscivolo, le dimensioni in larghezza vanno dai 55 agli 80 cm, in lunghezza da 120 a 180 cm.

Gran parte dei materassini da yoga sono realizzati in spugne plastiche o lattice (durano di più ma sono sconsigliabili a chi è allergico).

Ne esistono anche in fibre naturali come la iuta, materiali riciclati o strisce di bambù. I modelli di fascia alta hanno superfici trattate con agenti antibatterici.

L’invenzione del primo moderno tappetino da yoga si deve alle ricerche ed alle sperimentazioni di Angela Farmer che, verso la fine degli anni ’60, realizzò il tappetino yoga aderente o sticky mat.

Tutte le caratteristiche di un buon tappetino yoga

Un buon tappetino yoga, specie per i neofiti, influisce molto sulla pratica della disciplina.

Per essere funzionale deve, innanzitutto, essere antiscivolo per evitare di scivolare quando si suda, ma anche comodo e stabile, soprattutto quando si eseguono le asana (posizionati sulle ginocchia). Di conseguenza, lo spessore non deve essere né troppo fino né troppo spesso, il range deve mantenersi tra 0,3 e 0,6 cm.

L’altra caratteristica importante da considerare è il materiale con cui viene realizzato per assicurare aderenza, durabilità, comfort e consistenza. I vari materiali utilizzati sono:

  • PVC (cloruro di polivinile): il migliore per la funzione antiscivolo, durevole ma non ecologico
  • Cotone: non offre il miglior grip ma è ecologico e assorbe bene il sudore
  • Gomma naturale riciclata: offre un’ottima presa, minore del PVC, ma consigliamo a chi è allergico al lattice di evitarlo
  • Iuta: perfetto riguardo alla funzione antiscivolo grazie al PER (polimero di resina), naturale e antimicrobico
  • Bambù, canapa e sughero: ottimi anche questi e naturali al 100%.

Prima di acquistare il tappetino che fa per voi, assicuratevi che sia della lunghezza giusta e adatto al tipo di pratica yoga che avete scelto: per uno yoga tranquillo comfort e spessore sono importanti, per il Bikram Yoga sceglietene uno in grado di assorbire bene il sudore (con struttura a ‘celle aperte’), per l’Ashtanga sceglietene uno stabile e antiscivolo al massimo.

Una volta scelto quello giusto per voi, il tappetino yoga contribuirà ad isolarvi al meglio dal suolo (per l’igiene e proteggervi dal freddo) e preservare la schiena ed altre parti del corpo da eventuali urti che potrebbero causare dolore.

Potrete usarlo nelle posizioni a terra (da sdraiati o seduti) ma anche per le posizioni in piedi (per evitarvi di scivolare, ad esempio, nelle varianti del triangolo).

Tappetino yoga: le marche consigliate

  • Manduka
  • DoYourFitness
  • DoYourYoga
  • Gorilla Sports
  • Yogistar
  • Jade Yoga
  • ReMat
  • ReYoga

Mercato dei tappetini yoga antiscivolo con prezzi ed offerte

Il margine di prezzo per un tappetino yoga è abbastanza ampio: si passa da un minimo di 10 euro ad un massimo di 100 euro.

La differenza dipende dalla marca e, quindi, dalla qualità dei materiali, dalla durabilità e dal tipo di supporto antiscivolo.

Se puntate su prodotti economici vi suggeriamo alcuni modelli a marca DoYourFitness, Gorilla Sports, Hudora e Yogistar disponibili su Amazon tra le 15 e le 30 euro.

I migliori tappetini yoga sono realizzati con materiali di qualità, spesso ecosostenibili.

Secondo alcuni esperti yogi, i migliori tappetini sono i modelli Pro Lite, Eko 5 mm e Eko SuperLite Travel Mat a marchio Manduka, il tappetino YogiStar yoga sun da 6 mm, ma anche i modelli Travel Mat 3 mm e Harmony Professional del marchio Jade Yoga ed il tappetino ReMat Element RIDE-STONE.



Hai delle domanda o vuoi lasciare un tuo parere?

Hai delle domande su particolari prodotti a cui non hai trovato risposta Questo è il posto giusto. Scrivi un commento e ti risponderemo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi