Dopo il confronto tra bilanciere classico e bilanciere olimpico, passiamo ad analizzare uno degli esercizi più comuni ed importanti per i bicipiti, il curl bilanciere, da eseguire preferibilmente con la tipologia EZ perché l’uso di questo bilanciere curvo richiede meno stress a carico dei polsi rispetto al bilanciere dritto.

La differenza principale tra il bilanciere dritto ed il bilanciere EZ è presto detta: il primo dispone di una barra d’acciaio retta, lunga di solito tra i 150 ed i 220 cm, mentre il secondo presenta varie incurvature nelle zone centrali della barra.

In genere, queste incurvature sono di 45° rispetto al livello di carico dei pesi e servono ad assicurare una presa ed un’impugnatura decisamente migliori per evitare eventuali rischi di dolore ai polsi ed alle articolazioni in genere durante il workout.

Il bilanciere EZ consente di allenare pettorali, spalle, bicipiti, tricipiti e trapezi. Nel caso dell’esercizio curl con bilanciere, i muscoli maggiormente coinvolti sono innanzitutto il bicipite brachiale, ma anche il brachiale ed il brachioradiale.

Curl con bilanciere ed altre tipologie di curl

Per allenare al meglio i bicipiti, oltre al curl bilanciere, esistono altre varianti di curl.
Vediamo quali sono e come vanno eseguiti, incluso il curl con bilanciere.

Il curl con manubri pesi può essere eseguito da seduti su una panca inclinata a 45° oppure supinato.
Nel primo caso, grazie alla posizione del gomito tirato indietro e distante dal corpo, il capo lungo dei bicipiti si carica del maggior sforzo durante il workout. Il curl supinato con manubri serve, invece, ad allenarsi per la massima crescita muscolare: si esegue flettendo (curling) ma anche supinando completamente il gomito (ruotando il palmo verso l’alto), prima che l’angolo tra avambraccio e bicipite raggiunga i 90°.

Esiste, poi, il curl concentrato che allena il capo lungo dei bicipiti isolando il muscolo: impedisce qualsiasi movimento della spalla senza far rimbalzare i pesi e si esegue con il gomito poggiato all’interno della coscia.

Sbarazziamoci, ora dei manubri, e passiamo al curl bilanciere, considerato uno dei migliori esercizi per incrementare la massa muscolare perché coinvolge un gran numero di gruppi muscolari allo scopo di stabilizzare il corpo.
Costituisce un esercizio essenziale per le braccia pur non isolando completamente i bicipiti.

Nell’eseguire il curl con bilanciere, si consiglia di riscaldarsi adeguatamente prima dell’allenamento, di mantenere una posizione dei piedi stabile e l’addome contratto, spingendo il carico non col busto ma con le gambe e di eseguire un movimento lento e controllato nell’abbassare il bilanciere per 3-4 secondi.

Curl bilanciere: l’esercizio più comune eseguito con l’EZ

Il curl con bilanciere curvo è uno dei più comuni esercizi svolti con l’EZ ed allena principalmente i bicipiti.

Si esegue stando in piedi col bilanciere all’altezza delle cosce, impugnato con i gomiti poggiati contro i fianchi e sempre perpendicolari al suolo: l’attrezzo con i pesi va sollevato in direzione del collo espirando e praticando una contrazione per la durata di 1-2 secondi per, poi, tornare lentamente nella posizione iniziale inspirando.
Gomiti e tronco non devono muoversi durante tutto l’esercizio: piegate leggermente le ginocchia per alleggerire lo stress sulla regione lombare e non distendete mai del tutto le braccia (è necessario eseguire il 90% del movimento).

Il curl bilanciere può essere eseguito in altre varianti: con tre prese, da seduti e con presa inversa (quest’ultima fa lavorare i bicipiti, ma ha come vero obiettivo i brachioradiali degli avambracci).

Offerta
Offerta
Offerta

La marche del bilanciere EZ

Avendo spiegato perché è preferibile eseguire il curl bilanciere con il modello EZ ovvero curvo, listiamo le principali marche di bilanciere EZ.

  • GPower
  • Physionics
  • High Power
  • Olympic EZ
  • Lacertosus
  • MW
  • Marbo Sport
  • Klarfit

Il mercato online al servizio del curl con bilanciere EZ: prezzi ed offerte

Come per i bilancieri dritti, esistono molti modelli adatti per il curl con bilanciere EZ, diversi tra loro per lunghezza, materiali e peso.

Amazon propone modelli per eseguire il curl con bilanciere EZ a prezzi cha vanno da 25 a 80 euro, tra cui segnaliamo un modello molto apprezzato a marchio High Power con barra lunga 120 cm e diametro di 2,5 cm.

Con marche come Lacertosus si va oltre il modello professionale per passare alla competizione pura sia in fatto di qualità che di prezzi: il bilanciere EZ olimpico cromato Lacertosus con barra da 120 cm ed un carico massimo di 455 kg è in vendita a circa 80 euro.



Hai delle domanda o vuoi lasciare un tuo parere?

Hai delle domande su particolari prodotti a cui non hai trovato risposta Questo è il posto giusto. Scrivi un commento e ti risponderemo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi