Destinata a rimpiazzare la classica cyclette, la mini bike o mini cyclette non ingombra, funziona per l’home fitness e la riabilitazione, occhio ai prezzi.

La mini bike, nota anche come mini cyclette nasce come particolare alternativa alla cyclette vera e propria.

Offerta
Offerta
Offerta
Offerta
Offerta

I ritmi di vita accelerano la loro corsa ed il tempo per la palestra e per dedicarci al nostro benessere scarseggia sempre più. Per questo motivo vengono progettati e prodotti attrezzi ginnici che fanno da supporto rapido e pratico alle nostre necessità per mantenerci in forma come lo stepper, AB Circle Pro, l’ellittica, il vogatore e l’elettrostimolatore.

La mini bike, piccola bici da camera non dotata di manubrio né di una struttura particolare ma solo di una base con pedali, è stata creata per l’home fitness (per sessioni più leggere rispetto alla classica cyclette) ed è, senza dubbio, destinata a rimpiazzare l’ingombrante cyclette da camera: la mini cyclette è più piccola, più maneggevole e salva-spazio, può essere usata da seduti, è da poltrona, comoda per l’allenamento motorio mentre si guarda la TV, o da tavolo perché si può sfruttare anche stando seduti su una scrivania mentre si legge o si lavora al PC.

Con le mini cyclette si allenano anche le braccia e, per risultare ancora più salva-spazio, potrete scegliere anche modelli di mini bike pieghevole.

Le altre alternative alla classica cyclette verticale è quella orizzontale e la spin bike, ma concentriamoci, ora, sulla mini bike.

Mini cyclette: benefici

Vediamo quali benefici trarre da questa evoluzione-riduzione della cyclette.

La mini bike serve a potenziare e tonificare le gambe e le braccia.

Nel secondo caso, potrete esercitare la zona toracica e le braccia sollevando e posando l’attrezzo su un tavolo.

L’altro scopo non meno importante, che va oltre il fitness, è la riabilitazione motoria per la quale sono consigliabili, oltre agli esercizi quotidiani casalinghi, anche sedute da eseguire col prezioso supporto ed intervento di specialisti come i fisioterapisti.

Premesse per la giusta scelta della mini bike

Prima di decidere quale mini cyclette acquistare, le domande da porsi sono le stesse che riguardano qualsiasi attrezzo o supporto ginnico proposto in varie versioni e per differenti scopi.

Vi serve prettamente per l’home fitness? O per la riabilitazione? Avete poco spazio in casa? Qual è il vostro budget?
Per quest’ultima domanda, potrete approfondire nell’ultimo paragrafo dedicato al mercato delle mini bike.

La mini bike può essere:

  • magnetica (di tipo medico, professionale e, quindi, più costosa) indicata per la riabilitazione, il recupero delle articolazioni e la fisioterapia
  • motore assistita (elettrica) per allenarvi faticando meno perché è dotata di motore e potrete alternare questo supporto con la pedalata in avanti e all’indietro, specifica per il fitness domestico semi professionale
  • economica, essenziale, per pedalare con mani e piedi allenando le articolazioni.

Volete sapere se la mini cyclette funziona? Basta dare un’occhiata ad opinioni, recensioni e feedback a 4,5/5 stelle rilasciati da utenti verificati per rendersene conto.

Offerta
Offerta

Le caratteristiche della mini bike per la completa efficacia

Abbiamo appena specificato che esistono mini cyclette economiche, con funzionalità essenziali.

I prodotti più evoluti, che assicurano un’efficacia completa, dispongono di optional e caratteristiche che le rendono funzionali al massimo.
Premesso che, ad esempio, i livelli di resistenza (monitorati e regolati con manopola o display) sono presenti sia nelle mini bike economiche che in quelle più professionali, ecco quali sono gli optional di quelle di lusso:

  • Impostazione dei programmi di allenamento tramite display, per pianificare le diverse attività di fitness regolando fatica e durata: è disponibile soltanto nei modelli tecnologicamente più avanzati
  • Informazioni sulle prestazioni con registrazione ed analisi del sistema integrato, per valutare l’attività ed il livello di allenamento raggiunto.
  • Sensori come rilevatori del battito cardiaco per l’analisi completa della fatica e dello sforzo, disponibili nelle mini bike più sofisticate.

Pedaliera: la mini bike riabilitativa

La mini bike è meglio nota col termine di pedaliera quando il principale obiettivo è la riabilitazione di supporto alla fisioterapia.
La pedaliera elettrica per ginnastica passiva è il prodotto ideale per chi cerca in un attrezzo ginnico l’apparecchio giusto per il recupero articolare di gambe e braccia.

Tra i vari modelli di pedaliera ortopedica, sono due le più gettonate, entrambe elettriche per il più corretto allenamento passivo: la Kettler con regolazione d’intensità, indicata per la riabilitazione post-traumatica (proposta su Amazon al prezzo di 56,80 euro) e la Schiavi, in vendita al prezzo di 120 euro.

Offerta
Offerta

Le migliori mini bike 2015 e 2016

La migliore mini cyclette in assoluto, premiata dalle opinioni e dalle vendite, è la Ultrasport Mini Bike, indicata per sessioni di home fitness leggere e per la riabilitazione motoria: con un ottimo rapporto qualità/prezzo (costa 44 euro su Amazon), è dotata di 8 diversi livelli di resistenza per un utilizzo personalizzabile e di un display a cristalli liquidi per l’allenamento monitorato.

E’ la regina delle vendite, cui seguono:

Da questa classifica è facile intuire che c’è un uso variabile di modelli a motore, magnetici ed economici, usati tanto dalla casalinga quanto dal professionista.

Offerta
Offerta
Offerta

I migliori brand della mini bike

Le marche migliori per chi vuole orientarsi nel nuovo mondo delle mini cyclette andando a colpo sicuro (e verificato) sono:

  • Ultrasport
  • Diadora
  • Toorx Everfit
  • Tecnovita
  • DeskCycle
  • Atala
  • Polini
  • Tanturi
  • Jocca
  • Benelli
  • Energetics
  • O’Fitness
  • High Power
  • Klarfit
  • Schiavi Sport
  • Physionics
  • MOOD03
  • Get Fit
  • GYMLINE
  • GymMate

Mini bike: prezzi, offerte, occasioni

Nel vasto mondo delle proposte commerciali, sia che cerchiate nelle vetrine di Amazon o che vi rechiate nei negozi delle grandi catene di articoli sportivi, il mercato delle mini bike propone una vasta scelta di modelli magnetici, elettrici, economici, ognuno con le sue caratteristiche e funzionalità.

I prezzi vanno da un minimo di 20 euro ad un massimo di 175 euro.
Rispetto alle altre alternative alla cyclette classica, la mini bike ha un costo medio più abbordabile, tutti possono acquistarla.

In pole position su Amazon ritroviamo la Diadora Mini bike Slimmy a 102 euro con pedali antiscivolo, verniciatura antigraffio, computer e telecomando, e la Mini bike magnetica High Power a 58 euro, premiata dagli utenti con 5 stelle.



Hai delle domanda o vuoi lasciare un tuo parere?

Hai delle domande su particolari prodotti a cui non hai trovato risposta Questo è il posto giusto. Scrivi un commento e ti risponderemo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi