Creato negli anni Quaranta da Bob Peoples ed esploso negli anni Sessanta, il power rack è uno dei più validi alleati del sollevamento pesi, tanto semplice quanto geniale.

Questo attrezzo è chiamato anche power cage, squat cage, squat rack o gabbia per lo squat ed è particolarmente indicato per discipline come il body building ed il power lifting.

E’ composto da 4 assi verticali in metallo collegate tra loro per formare un parallelepipedo i cui grandi fori servono per inserire sbarre di sicurezza in acciaio tondo da sistemare a diverse altezze: le barre di sicurezza sono progettate per l’incolumità dell’atleta e per scongiurare qualsiasi tipo di infortunio durante l’allenamento.

Incastrando queste barre lungo il power rack, si costruisce una sorta di gabbia entro cui posizionare il bilanciere che potrà scorrervi all’interno.

E’, di conseguenza, progettato per un workout con pesi liberi sfruttando il bilanciere sistemato all’interno senza restrizioni di traiettoria.

Vi chiederete: a cosa serve tutto questo?

Usare questo attrezzo fitness è essenziale per conoscere i propri limiti e per superarli.

Questo, ovviamente, lo capirete man mano che leggerete l’articolo e, soprattutto, scoprendo come eseguire gli esercizi.

I power rack ingombrano poco, sono indispensabili per il sollevamento pesi e vengono sempre più richiesti non soltanto per allestire palestre ma anche home fitness.

Allenamento con il power rack

Si possono eseguire numerosi esercizi con il power rack: tra questi lo stacco da terra, lo squat, la bench press, le trazioni, il barbell row, il rematore, la panca piana e la panca inclinata.

Più l’atleta è preparato e fantasioso, più avrà la possibilità di variare il workout.

Ha notevoli proprietà anaboliche ed è in grado di trasformare un uomo magro e debole in un uomo dalla forza e potenza muscolare invidiabile.

Un esempio di sessione completa per allenare tutto il corpo con il power rack potrebbe essere ben rappresentato da questa scaletta:

–       Squat

–       Stacchi a gambe tese

–       Calf raise

–       Panca piana

–       Panca inclinata

–       Trazioni alla barra alta

–       Rematore (busto a 90 gradi)

–       Distensioni da seduti

–       Distensioni su panca con presa stretta

–       Curl con bilanciere.

Vi basterà eseguire 2 serie da 8 ripetizioni per ogni esercizio e la sessione sarà completa.

Power Rack Powertec per workout estremi

Il modello speciale denominato Power Rack Powertec non è indicato per i neofiti ma per atleti professionisti esigenti, progettato sollevamenti pesanti.

Si tratta di un modello professionale, regolabile in 22 posizioni, funzionale, robusto e ben rifinito, dotato di accessori, appoggi bilanciere, supporti di sicurezza, aggancio per installare panca e torre. Include parallele e sbarra per trazioni, mentre panca, dischi e bilanciere sono venduti a parte.

Dimensioni: larghezza 126 cm, profondità 129 cm, altezza 213 cm, peso 95 kg, peso/volume 155 kg, capacità di carico 450 kg.

Con questo modello si possono eseguire i principali esercizi: panca, squat, stacchi, sollevamento gambe da appesi, trazioni alla sbarra ed orizzontali, rotazioni del busto da appesi, estensioni dei tricipiti sopra la testa e distesi, flessioni, ecc.

Potete trovarlo online al prezzo scontato del 25% di 708 euro circa.

Offerta

Power rack: prezzo online

Notevole il divario di prezzo da un modello all’altro: si passa da un minimo di circa 380 euro fino ad arrivare al non plus ultra Powertec della Olympian’s che costa circa 2.400 euro.



Cosa ne pensi?

Hai delle domande su questo prodotto? Hai provato questo prodotto e vuoi esprimere la tua opinione? Questo è il posto giusto. Lascia un commento ora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi